Campagna raccolta piombi

piombopiombi

Il centro diving Sub Sea Explorer nell'estate del 2006 ha iniziato a promuovere la campagna "raccolta piombi", nel tratto di scogliera compresa tra Porticello e la costa Viola.

l'iniziativa consiste nella raccolta dei piombi da pesca che spesso, soprattutto nelle zone con presenza di rocce, restano incagliati portandosi dietro parecchi metri di lenza, quest'ultima o si aggroviglia attorno ad organismi ramificati come il finto corallo ed atre specie soffocandole,oppure si distribuisce sulla scogliera sommersa creando delle vere e proprie ragnatele.

 lenza1 lenza2 lenza3 lenza4

Questa attività ha come scopo la pulizia dei fondali delle zone di immersione maggiormente frequentate dal diving.

lenze

Il centro propone a tutti i subacquei che ritiene in grado di poter effettuare questa operazione senza rischi, mettendoli a conoscenza delle procedure semplici che consistono nell'utilizzare i guanti e stare attenti alla presenza di ami, portarsi dietro un  retino, il coltello che comunque non deve mai mancare nell'attrezzatura di ogni subacqueo e delle bacchette di legno o di plastica utili per attorcigliare le lenze.

Fino ad oggi sono stati raccolti circa quindici chili di piombo che sono al momento depositati presso il centro diving e centinaia di metri di lenza.